Blizzard eliminerà il crunch per World of Warcraft

0
73

Nonostante gli anni, World of Warcraft continua ad invecchiare bene ed i creatori stanno pensando di cambiare qualcosa, cominciando dal tedioso argomento del crunch.

Nell’ultimo periodo Blizzard ha dichiarato che eliminerà del tutto il crunch per World of Warcraft. Per chi non lo sapesse, si tratta di determinati periodi dell’anno caratterizzati da un’enorme mole di lavoro. Essi tendono a causare un eccessivo stress negli sviluppatori, portandoli a non rendere al 100%.

L’incredibile quantità di contenuti, che Blizzard immette in World of Warcraft ogni circa tre mesi, porterebbe al sopraggiungere di tali episodi. Nel tempo, il colosso Californiano ha infatti abituato l’utenza ad aspettarsi il massimo dal titolo, non a caso viene considerato la punta di diamante di tutta la produzione.

Ci sono parecchi studi che dimostrano come lavorare più di 8 – 10 ore porti irrimediabilmente a rendere di meno” ha dichiarato il vice presidente di World of Warcraft John Hight. “Noi di Blizzard prevediamo di eliminare al 100% il crunch dal nostro team di sviluppo. Al momento non abbiamo ancora raggiunto questo obiettivo, ma siamo migliorati enormemente rispetto a cinque anni fa“.

Insomma, per Blizzard la salute dei dipendenti è importantissima. La qualità dei contenuti rilasciati in World of Warcraft dal team di sviluppo ha dimostrato più e più volte quanto esso tenga al titolo. Per l’appunto, a breve verrà rilasciata la corposissima patch 8.2 che porterà l’ennesima ventata di aria fresca ai giocatori. Il numero di attività da svolgere sarà tale da far invidia a qualunque altro videogioco dell’ultimo periodo, e stiamo parlando solo di una patch…

Per il futuro invece è prevista l’uscita di World of Warcraft Classic, la variante vanilla del titolo che strizza l’occhio ai veri nostalgici dei tempi ormai passati. Si tratta di tantissima carne al fuoco che grazie alla sua esperienza Blizzard cuocerà a dovere per poi servirla al suo pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Perfavore inserisci il tuo commento!
Perfavore inserisci qui il tuo nome