Blizzard Activision rimossa da GeForce Now

0
57

GeForce Now è il servizio di Cloud Gaming di Nvidia che offre molti interessanti titoli videoludici.

Tra questi fino a poco tempo fa vi erano anche quelli di Blizzard Activision, che sono stati rimossi recentemente a causa di una dichiarazione che definisce il tutto come un increscioso malinteso.

Nel Dettaglio

All’inizio di questa settimana, i giochi Activision Blizzard sono stati estratti dalla piattaforma di streaming Nvidia GeForce Now e ora sappiamo perché è successo.

Secondo Bloomberg, i giochi sono stati rimossi da Nvidia GeForce Now a causa di una richiesta di Activision Blizzard. Apparentemente, pare che le due società non abbianoo mai firmato un accordo commerciale formale affinché i giochi possano essere disponibili sul servizio (come si evince dalla fonte).

Nvidia ha tenuto a specificare che in realtà si è trattato di un “malinteso” poiché riteneva che la partecipazione di Activision alla versione beta del servizio avrebbe garantito 90 giorni gratuiti per la fase iniziale del servizio in virtù di “Membri Fondatori”.

“Activision Blizzard è stato un partner fantastico durante la beta di GeForce Now, che abbiamo ingaggiato per includerlo durante il periodo di prova gratuito come nostri membri fondatori”, ha dichiarato Nvidia.

“Riconoscendo il malinteso, abbiamo rimosso i loro giochi dal nostro servizio, con la speranza di poter lavorare con loro nuovamente, per riattivare gli attuali e futuri giochi”

Non sappiamo precisamente quale delle due società abbia avuto una svista, quello che possiamo sperare è solo che Blizzard Activision torni al più presto a fare parte del servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Perfavore inserisci il tuo commento!
Perfavore inserisci qui il tuo nome